L’infermiera (1975)

Pubblicato: 17 gennaio 2016 in Commedia

l'infermiera

Dopo il buon successo di pubblico de “La nipote” il regista Nello Rossati prosegue nel solco della commedia erotico-familiare e, a distanza di un anno, viene ingaggiato dal produttore Carlo Ponti che gli mette a disposizione un cast di tutto rispetto che comprende 2 stelle di prima grandezza come Ursula Andress e Jack Palance. Il tono della storia è allegro e scanzonato e ricalca alcuni clichè già visti (un gruppo di parenti serpenti disposto a tutto pur di impadronirsi di una cospicua eredità) e il regista, pur filmando alcune scene decisamente spinte (i nudi integrali frontali della Andress e di Carla Romanelli sono piuttosto reiterati), stavolta insiste di più sul versante della commedia (la presenza di Lino Toffolo nel cast è un chiaro indizio in tal senso). Anche il trailer d’ epoca è illuminante in tal senso, con aggettivi tipo “schizzofrenetico”, “vinosessologo”, pattatemibile” e “guerrafantastico”! La Andress è di una bellezza sfavillante ma, per gli amanti delle curiosità, va anche segnalato che in questo film è possibile ammirare il primo e unico topless di Luciana Paluzzi di tutta la sua carriera: assolutamente clamoroso, oltre che notevole! Completano il cast il sempre ottimo Daniele Vargas (che replica il personaggio che tenta di sedurre la servetta di turno e per eccitarsi deve giocare a fare la guerra), uno strepitoso Duilio Del Prete (letteralmente scatenato!), Marina Confalone, il giovane Stefano Sabelli (che fatalmente si invaghisce della Andress) e il buon Mario Pisu che tutti vorrebbero morto… Rossati dirige con il solito bello stile e non inciampa mai nella trappola della volgarità. Da riscoprire.

linfermiera1

linfermiera2

Siamo in Veneto. Il ricchissimo e anziano cavaliere Leonida Boccacin (Mario Pisu), proprietario di una rinomata azienda vinicola, dopo essere rimasto vedovo si reca al cimitero 2 giorni a settimana sulla tomba della amata moglie. Per meglio commemorarla è solito anche giacere a letto con la moglie del becchino ma, in uno di questi incontri, viene colpito da infarto. Ad accudirlo si prodigano gli affezionatissimi nipoti Gustavo (Daniele Vargas), Italia (Marina Confalone) e Jole (Luciana Paluzzi), che egli già ospitava nella sua enorme villa unitamente al marito di Jole, Benito (Duilio Del Prete), e all’adolescente figlio illegittimo di lei, Adone (Stefano Sabelli). La simpatica parentela trama di eliminare il vecchietto per impadronirsi dell’ eredità e il più determinato di tutti è Benito, modesto perito enologo che ha praticamente già concluso sulla parola la vendita miliardaria dell’ azienda Boccacin ad una multinazionale americana rappresentata da uno sgherro senza scrupoli, tale Mr. Kitch (Jack Palance). Naturalmente per far sì che ciò avvenga deve sopraggiungere la morte del cavaliere ma, inaspettatamente, le sue condizioni migliorano. Poichè, a detta del medico curante, un secondo infarto potrebbe essergli fatale, Benito decide di assoldare una procace e qualificata infermiera, Anna (Ursula Andress), sua ex amante conosciuta durante una sua degenza in una clinica svizzera. Poichè il vecchio Leonida è sempre stato tutt’ altro che insensibile al fascino femminile il compito di Anna sarà quello di provocarlo e stuzzicarlo in modo tale da causargli l’ infarto fatale…. Inizialmente la donna, lautamente remunerata, accetta ma poi decide di tirarsi indietro per non rendersi complice di un omicidio. Un colpo di scena manderà a monte tutti i piani…

linfermiera3

linfermiera4

linfermieratitoli

Cast principale:

Ursula Andress

Mario Pisu

Duilio Del Prete

Luciana Paluzzi

Daniele Vargas

Lino Toffolo

Carla Romanelli

Regia: Nello Rossati

Edizioni in dvd: Surf

Formato video 1,66:1 anamorfico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...