Archivio per la categoria ‘Fantascienza’

Occhi dalle stelle (1978)

Pubblicato: 29 febbraio 2020 in Fantascienza

occhi dalle stelle

Nel 1977 Steven Spielberg affascina il mondo intero con i suoi extraterrestri e i suoi “Incontri ravvicinati del terzo tipo”; naturalmente i cineasta italiani sono stati sempre maestri nello sfruttare un successo internazionale e accodarsi a filoni vincenti ed ecco che, un anno dopo, il regista Roy Garrett (al secolo Mario Gariazzo) scrive e dirige “Occhi dalle stelle”, giustamente etichettato come la risposta italiana agli UFO di Spielberg.
Gariazzo è stato un regista estremamente interessante e versatile che ha spaziato tra molti generi (western, poliziesco, drammatico, horror e commedia sexy) e qui si approccia alla materia con cognizione di causa e grande preparazione in quanto, trasversalmente alla sua attività nel mondo del cinema, era principalmente un ufologo di fama internazionale. (altro…)

I viaggiatori della sera (1979)

Pubblicato: 18 agosto 2018 in Fantascienza

i viaggiatori della sera

“Siamo in troppi. Ordine è intelligenza.”

Ambizioso e spiazzante. Questo film diretto e interpretato da Ugo Tognazzi, basato su un romanzo di Umberto Simonetta, è un curioso e affascinante esperimento di fantascienza sociologica ambientato nel futuro. Lo spunto di partenza è semplice: in una futura distopia non c’è posto per gli anziani. Tutti coloro che hanno raggiunto i 49 anni vengono spediti in un villaggio turistico dove è previsto il loro temporaneo soggiorno e anche la futura soppressione, decisa di volta in volta mediante un gioco/sorteggio macabro e crudele. Lo scenario è quasi post-apocalittico: non esiste il verde ma solo lunghi paesaggi sterrati e sabbiosi (quasi lunari o comunque di natura post/eruzione vulcanica), gli animali sono tutti estinti e di loro si conservano solo esemplari imbalsamati racchiusi in teche di cristallo. Sopravvive solo l’uomo, con una selezione naturale già prestabilita in base all’età. (altro…)