Filmografia selezionata attrici

)) gentile richiesta ecco di seguito un riepilogo delle attrici principali presenti nei film schedati.

Sotto ogni nome c’è il link del film corrispondente. 🙂

Janet Agren:

La più bella serata della mia vita (1972)

L’assassino ha riservato nove poltrone (1974)

La polizia interviene: ordine di uccidere! (1975)

Racconti fantastici (1979) – sceneggiato tv

Patrizia Adiutori:

L’istruttoria è chiusa: dimentichi (1971)

Ragazza tutta nuda assassinata nel parco (1972)

La prima notte di quiete (1972)

Fratello homo sorella bona (1972)

I corpi presentano tracce di violenza carnale (1973)

Giovannona Coscialunga disonorata con onore (1973)

Carole André:

Una farfalla con le ali insanguinate (1971)

Il corsaro nero (1976)

Ursula Andress:

L’infermiera (1975)

Spogliamoci così senza pudor… (1976)

La montagna del dio cannibale (1978)

Laura Antonelli:

Malizia (1973)

Sessomatto (1973)

Le malizie di Venere (1975)

Gran bollito (1977)

Zeudy Araya:

Il corpo (1974)

Giallo napoletano (1979)

Adriana Asti:

Homo eroticus (1971)

La schiava io ce l’ho e tu no (1973)

Il trafficone (1974)

Zorro (1975)

Per le antiche scale (1975)

L’eredità Ferramonti (1976)

Gran bollito (1977)

Claudine Auger:

Reazione a catena – Ecologia del delitto (1971)

Ewa Aulin:

La morte ha sorriso all’assassino (1973)

Quando l’amore è sensualità (1973)

Tina Aumont:

Malizia (1973)

I corpi presentano tracce di violenza carnale (1973)

Il trafficone (1974)

Cadaveri eccellenti (1976)

Barbara Bach:

La corta notte delle bambole di vetro (1971)

Il cittadino si ribella (1974)

Ecco noi per esempio… (1977)

L’isola degli uomini pesce (1979)

Il fiume del grande caimano (1979)

Carroll Baker:

Baba Yaga (1973)

Il corpo (1974)

Esmeralda Barros:

Il plenilunio delle vergini (1973)

Maria Baxa:

Spogliamoci così senza pudor… (1976)

Candido erotico (1978)

Claudine Beccarie:

Inhibition (1976)

Annie Belle:

La fine dell’innocenza (1976)

Agostina Belli:

Giornata nera per l’ariete (1971)

Mimì metallurgico ferito nell’onore (1972)

Baciamo le mani (1973)

Quando l’amore è sensualità (1973)

L’ultima neve di primavera (1973)

Profumo di donna (1974)

Holocaust 2000 (1977)

Laura Belli:

La polizia ringrazia (1972)

La porta sul buio (1973) – miniserie tv

La polizia sta a guardare (1973)

Milano odia: la polizia non può sparare (1974)

Femi Benussi:

Il rosso segno della follia (1970)

Homo eroticus (1971)

La mala ordina (1972)

Rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile (1972)

Quando l’amore è sensuaità (1973)

L’assassino è costretto ad uccidere ancora – Il ragno (1975)

La novizia (1975)

Nude per l’assassino (1975)

Il giustiziere sfida la città (1975)

Senta Berger:

Un’anguilla da 300 milioni (1971)

Roma bene (1971)

Bisturi la mafia bianca (1973)

L’uomo senza memoria (1974)

La bellissima estate (1974)

Ritratto di borghesia in nero (1978)

Laura Betti:

Il rosso segno della follia (1970)

Reazione a catena – Ecologia del delitto (1971)

Sbatti il mostro in prima pagina (1972)

Olga Bisera:

L’uccello migratore (1972)

Jacqueline Bisset:

Amo non amo (1979)

Erika Blanc:

La notte che Evelyn uscì dalla tomba (1971)

Amore e morte nel giardino degli dei (1972)

Bella, ricca, lieve difetto fisico cerca anima gemella (1973)

Tony Arzenta (1973)

La porta sul buio (1973) – miniserie tv

Racconti fantastici (1979) – sceneggiato tv

Delia Boccardo:

La polizia incrimina, la legge assolve (1973)

Il poliziotto è marcio (1974)

La mazurka del barone, della santa e del fico fiorone (1975)

La polizia accusa: il servizio segreto uccide (1975)

Tentacoli (1977)

Florinda Bolkan:

Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970)

Una lucertola con la pelle di donna (1971)

Non si sevizia un paperino (1972)

Le orme (1975)

La settima donna (1978)

Dominique Boschero:

Il vichingo venuto dal Sud (1971)

Tutti i colori del buio (1972)

Chi l’ha vista morire? (1972)

Il prato macchiato di rosso (1972)

Lucia Bosè:

Per le antiche scale (1975)

Barbara Bouchet:

Milano calibro 9 (1972)

La dama rossa uccide sette volte (1972)

Non si sevizia un paperino (1972)

La svergognata (1974)

Per le antiche scale (1975)

L’anatra all’arancia (1975)

40 gradi all’ombra del lenzuolo (1976)

Spogliamoci così senza pudor… (1976)

Diamanti sporchi di sangue (1978)

Carla Brait:

L’etrusco uccide ancora (1972)

Perchè quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer? (1972)

I corpi presentano tracce di violenza carnale (1973)

Yuppi du (1975)

Martine Brochard:

No, il caso è felicemente risolto (1973)

Milano trema: la polizia vuole giustizia (1973)

La nottata (1974)

Gatti rossi in un labirinto di vetro (1975)

Sherry Buchanan:

La polizia chiede aiuto (1974)

Tentacoli (1977)

La via della droga (1977)

La settima donna (1978)

Giuliana Calandra:

La nottata (1974)

Profondo rosso (1975)

Vai gorilla (1975)

L’affittacamere (1976)

Ecco noi per esempio… (1977)

Ritratto di borghesia in nero (1978)

Rita Calderoni:

Nuda per Satana (1974)

Il trafficone (1974)

Lilli Carati:

La professoressa di scienze naturali (1976)

Squadra antifurto (1976)

La compagna di banco (1977)

Candido erotico (1978)

Avere vent’anni (1978)

Claudia Cardinale:

I guappi (1974)

Il prefetto di ferro (1977)

L’arma (1978)

Stella Carnacina:

La polizia è al servizio del cittadino? (1973)

Stefania Casini:

Squadra volante (1974)

Suspiria (1977)

Solamente nero (1978)

Nadia Cassini:

Spogliamoci così senza pudor… (1976)

Melissa Chimenti:

Papaya dei Caraibi (1978)

Katia Christine:

La banda del trucido (1977)

Annamaria Clementi:

Emanuelle e gli ultimi cannibali (1977)

Il porno shop della settima strada (1979)

Corinne Clery:

E tanta paura (1976)

Autostop rosso sangue (1977)

Francesca Romana Coluzzi:

Giovannona Coscialunga disonorata con onore (1973)

La compagna di banco (1977)

L’infermiera di notte (1979)

Shirley Corrigan:

Homo eroticus (1971)

Sette scialli di seta gialla (1972)

Il giustiziere sfida la città (1975)

Valentina Cortese:

Imputazione di omicidio per uno studente (1972)

Appassionata (1974)

La città sconvolta: caccia spietata ai rapitori (1975)

Gli amici di Nick Hezard (1976)

Eva Czemerys:

La gatta in calore (1972)

L’assassino ha riservato nove poltrone (1974)

Perchè si uccide un magistrato (1974)

Sybil Danning:

L’occhio nel labirinto (1972)

La dama rossa uccide sette volte (1972)

Irina Demick:

Ragazza tutta nuda assassinata nel parco (1972)

Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea (1972)

Ria De Simone:

La professoressa di scienze naturali (1976)

Spogliamoci così senza pudor… (1976)

La liceale nella classe dei ripetenti (1978)

Orchidea De Santis:

Il tuo dolce corpo da uccidere (1970)

Amore e morte nel giardino degli dei (1972)

La nipote (1974)

L’ingenua (1975)

Il vizio di famiglia (1975)

Lorraine De Selle:

Emanuelle in America (1976)

Dove vai in vacanza? (1978)

Dalila Di Lazzaro:

Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave (1972)

L’ultimo treno della notte (1975)

L’Italia s’è rotta (1976)

La ragazza dal pigiama giallo (1977)

Rossana Di Lorenzo:

Taxi girl (1977)

Silvia Dionisio:

Ondata di piacere (1975)

Amici miei (1975)

Paura in città (1976)

Uomini si nasce poliziotti si muore (1976)

Racconti fantastici (1979) – sceneggiato tv

Sofia Dionisio:

Uomini si nasce poliziotti si muore (1976)

Marilda Donà:

L’affittacamere (1976)

Dove vai in vacanza? (1978)

Anja Engstrom:

Uomini si nasce poliziotti si muore (1976)

La dottoressa del distretto militare (1976)

Emanuelle perchè violenza alle donne? (1977)

La liceale nella classe dei ripetenti (1978)

Francoise Fabian:

Perchè si uccide un magistrato (1974)

Per le antiche scale (1975)

Rossella Falk:

Giornata nera per l’ariete (1971)

Sette orchidee macchiate di rosso (1972)

Leonora Fani:

La svergognata (1974)

Mimsy Farmer:

4 mosche di velluto grigio (1971)

Il profumo della signora in nero (1974)

Macchie solari (1975)

Edwige Fenech:

5 bambole per la luna d’agosto (1970)

Lo strano vizio della Signora Wardh (1970)

Tutti i colori del buio (1972)

Perchè quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer? (1972)

Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave (1972)

Quel gran pezzo della Ubalda tutta nuda e tutta calda (1972)

Giovannona Coscialunga disonorata con onore (1973)

Anna quel particolare piacere (1973)

L’insegnante (1975)

Il vizio di famiglia (1975)

Nude per l’assassino (1975)

40 gradi all’ombra del lenzuolo (1976)

La poliziotta fa carriera (1976)

La dottoressa del distretto militare (1976)

La pretora (1976)

Taxi girl (1977)

La poliziotta della squadra del buon costume (1979)

Dottor Jekyll e gentile signora (1979)

Andrea Ferreol:

Scandalo (1976)

Dirce Funari:

Inhibition (1976)

Emanuelle e gli ultimi cannibali (1977)

Ely Galleani:

5 bambole per la luna d’agosto (1970)

Una lucertola con la pelle di donna (1971)

Roma bene (1971)

La polizia incrimina, la legge assolve (1973)

Baba Yaga (1973)

Mark il poliziotto spara per primo (1975)

Emanuelle nera orient reportage (1976)

La via della prostituzione (1978)

Lisa Gastoni:

La seduzione (1973)

Scandalo (1976)

L’immoralità (1978)

Laura Gemser:

Emanuelle nera (1975)

Emanuelle nera orient reportage (1976)

Emanuelle in America (1976)

I due superpiedi quasi piatti (1977)

Emanuelle perchè violenza alle donne? (1977)

Emanuelle e gli ultimi cannibali (1977)

La via della prostituzione (1978)

Nikki Gentile:

Febbre da cavallo (1976)

La compagna di banco (1977)

Pia Giancaro:

Homo eroticus (1971)

Roma bene (1971)

La dama rossa uccide sette volte (1972)

Kirsten Gille:

Il figlio dello sceicco (1978)

Teresa Gimpera:

La notte dei diavoli (1972)

Ragazza tutta nuda assassinata nel parco (1972)

Daniela Giordano:

Il vizio ha le calze nere (1975)

Mariangela Giordano:

Malabimba (1979)

Gabriella Giorgelli:

Il clan dei due borsalini (1971)

Sette orchidee macchiate di rosso (1972)

Quel gran pezzo della Ubalda tutta nuda e tutta calda (1972)

Fratello homo sorella bona (1972)

La polizia è al servizio del cittadino? (1973)

Il cinico, l’infame, il violento (1977)

Eleonora Giorgi:

Appassionata (1974)

Liberi, armati, pericolosi (1976)

L’ultima volta (1976)

Un uomo in ginocchio (1979)

Patrizia Gori:

Emanuelle e Françoise le sorelline (1975)

Inhibition (1976)

Carla Gravina:

Tony Arzenta (1973)

L’anticristo (1974)

Monica Guerritore:

Amo non amo (1979)

Gloria Guida:

La novizia (1975)

La liceale (1975)

L’affittacamere (1976)

La liceale nella classe dei ripetenti (1978)

Avere vent’anni (1978)

L’infermiera di notte (1979)

La liceale, il diavolo e l’acquasanta (1979)

Dayle Haddon:

La città gioca d’azzardo (1975)

40 gradi all’ombra del lenzuolo (1976)

Lisa Harrow:

Il sorriso del grande tentatore (1974)

Annabella Incontrera:

Roma bene (1971)

Perchè quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer? (1972)

Sette scialli di seta gialla (1972)

Rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile (1972)

Glenda Jackson:

Il sorriso del grande tentatore (1974)

Susanna Javicoli:

La nottata (1974)

Suspiria (1977)

Sonja Jeanine:

Il corsaro nero (1976)

Olga Karlatos:

Amici miei (1975)

Keoma (1976)

Diamanti sporchi di sangue (1978)

Il giocattolo (1979)

Zombi 2 (1979)

Agenzia Riccardo Finzi… Praticamente detective (1979)

Camille Keaton:

Cosa avete fatto a Solange? (1972)

Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea (1972)

Si può essere più bastardi dell’ispettore Cliff? (1973)

Marthe Keller:

Per le antiche scale (1975)

Suzy Kendall:

L’uccello dalle piume di cristallo (1970)

I corpi presentano tracce di violenza carnale (1973)

Spasmo (1974)

Magda Konopka:

Il vizio ha le calze nere (1975)

Sylva Koscina:

Homo eroticus (1971)

Sette scialli di seta gialla (1972)

Rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile (1972)

La mala ordina (1972)

Sirpa Lane:

Papaya dei Caraibi (1978)

Dagmar Lassander:

Il rosso segno della follia (1970)

Le foto proibite di una signora per bene (1970)

Il vizio ha le calze nere (1975)

Gli amici di Nick Hezard (1976)

Il corsaro nero (1976)

Veronica Lazar:

Ultimo tango a Parigi (1972)

Angela Luce:

Homo eroticus (1971)

Malizia (1973)

Marisa Laurito:

Perdutamente tuo… mi firmo Macaluso Carmelo fu Giuseppe (1976)

La mazzetta (1978)

Margaret Lee:

La bestia uccide a sangue freddo (1971)

Licinia Lentini:

Sella d’argento (1978)

Gabriella Lepori:

Milano rovente (1973)

Roma a mano armata (1976)

Napoli violenta (1976)

Il cinico, l’infame, il violento (1977)

Virna Lisi:

Nella stretta morsa del ragno (1971)

Roma bene (1971)

Malisa Longo:

California (1977)

Il mammasantissima (1979)

Marina Lotar (o Frajese):

Emanuelle in America (1976)

La pretora (1976)

Angela Luce:

Ma chi t’ha dato la patente? (1970)

Homo eroticus (1971)

Malizia (1973)

Barbara Magnolfi:

Morte sospetta di una minorenne (1975)

Suspiria (1977)

La sorella di Ursula (1978)

Marina Malfatti:

La notte che Evelyn uscì dalla tomba (1971)

Sette orchidee macchiate di rosso (1972)

Tutti i colori del buio (1972)

La dama rossa uccide sette volte (1972)

Il prato macchiato di rosso (1972)

Il venditore di palloncini (1974)

Evi Marandi:

Homo eroticus (1971)

Isabelle Marchall:

Sette scialli di seta gialla (1972)

Emanuelle nera (1975)

Claudia Marsani:

Vai gorilla (1975)

Scandalo (1976)

Barbara Marzano:

Il prato macchiato di rosso (1972)

La seduzione (1973)

I corpi presentano tracce di violenza carnale (1973)

Juliette Mayniel:

Piedone lo sbirro (1973)

Il vizio di famiglia (1975)

Solamente nero (1978)

Mariangela Melato:

La polizia ringrazia (1972)

Mimì metallurgico ferito nell’onore (1972)

La poliziotta (1974)

Marisa Mell:

Sette orchidee macchiate di rosso (1972)

Bella, ricca, lieve difetto fisico, cerca anima gemella (1973)

Milano rovente (1973)

L’ultima volta (1976)

Michele Mercier:

Roma bene (1971)

Macha Meril:

Profondo rosso (1975)

L’ultimo treno della notte (1975)

Perdutamente tuo… mi firmo Macaluso Carmelo fu Giuseppe (1976)

Marisa Merlini:

Dramma della gelosia – Tutti i particolari in cronaca (1970)

La mazzetta (1978)

Marcella Michelangeli:

Brutti, sporchi e cattivi (1976)

Mark colpisce ancora (1976)

Monica Monet:

Quando l’amore è sensualità (1973)

Furto di sera bel colpo si spera (1973)

Il poliziotto è marcio (1974)

Spasmo (1974)

Silvia Monti:

Il delitto del diavolo – Le regine (1970)

Una lucertola con la pelle di donna (1971)

Giornata nera per l’ariete (1971)

Cinzia Monreale:

Perdutamente tuo… mi firmo Macaluso Carmelo fu Giuseppe (1976)

Sella d’argento (1978)

Buio Omega (1979)

Ornella Muti:

Un posto ideale per uccidere (1971)

Appassionata (1974)

I nuovi mostri (1977)

Ritratto di borghesia in nero (1978)

Giallo napoletano (1979)

Krista Nell:

Fratello homo sorella bona (1972)

Rosalba Neri:

La bestia uccide a sangue freddo (1971)

Lo chiamavano Tresette… Giocava sempre col morto (1973)

Il plenilunio delle vergini (1973)

Daria Nicolodi:

Profondo rosso (1975)

Shock (1977)

Rena Niehaus:

La orca (1976)

Oedipus orca (1976)

Maria Rosaria Omaggio:

Roma a mano armata (1976)

Squadra antiscippo (1976)

Racconti fantastici (1979) – sceneggiato tv

Jennifer O’ Neill:

Gente di rispetto (1975)

Sette note in nero (1977)

Roberta Paladini:

La polizia chiede aiuto (1974)

Roma l’latra faccia della violenza (1976)

Luciana Paluzzi:

La mala ordina (1972)

Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea (1972)

La polizia sta a guardare (1973)

… A tutte le auto della polizia… (1975)

L’infermiera (1975)

Gli amici di Nick hezard (1976)

Irene Papas:

Un posto ideale per uccidere (1971)

Roma bene (1971)

Non si sevizia un paperino (1972)

Le farò da padre… (1974)

Ines Pellegrini:

Gatti rossi in un labirinto di vetro (1975)

La fine dell’innocenza (1976)

Brigitte Petronio:

La compagna di banco (1977)

La liceale nella classe dei ripetenti (1978)

Dove vai in vacanza? (1978)

Il porno shop della settima strada (1979)

Ottavia Piccolo:

Un’anguilla da 300 milioni (1971)

Zorro (1975)

Gloria Piedimonte:

… A tutte le auto della polizia… (1975)

Liberi, armati, pericolosi (1976)

Nicoletta Piersanti:

La banda del trucido (1977)

Imma Piro:

La banda del trucido (1977)

Ecco noi per esempio… (1977)

La mazzetta (1978)

Rossana Podestà:

Homo eroticus (1971)

L’uccello migratore (1972)

Lina Polito:

I guappi (1974)

Le farò da padre… (1974)

Françoise Prevost:

Il tuo dolce corpo da uccidere (1970)

Quando l’amore è sensualità (1973)

Giovanna Ralli:

Gli occhi freddi della paura (1971)

La polizia chiede aiuto (1974)

40 gradi all’ombra del lenzuolo (1976)

Rada Rassimov:

Il gatto a nove code (1971)

A cuore freddo (1971)

Gli orrori del castello di Norimberga (1972)

Anna Maria Rizzoli:

Dove vai in vacanza? (1978)

Carla Romanelli:

Milano rovente (1973)

L’infermiera (1975)

Sydne Rome:

La sculacciata (1974)

40 gradi all’ombra del lenzuolo (1976)

Francesca Romana Davila:

Il plenilunio delle vergini (1973)

Adriana Russo:

Brutti, sporchi e cattivi (1976)

Stefania Sandrelli:

Dove vai in vacanza? (1978)

L’ingorgo (1978)

Antonia Santilli:

Un posto ideale per uccidere (1971)

Roma bene (1971)

Il mio corpo con rabbia (1972)

Fratello homo sorella bona (1972)

Il boss (1973)

Teresa Ann Savoy:

Le farò da padre… (1974)

Maria Schneider:

Ultimo tango a Parigi (1972)

Karin Schubert:

Vamos a matar compañeros (1970)

Gli occhi freddi della paura (1971)

Quel gran pezzo della Ubalda tutta nuda e tutta calda (1972)

Emanuelle nera (1975)

Emanuelle perchè violenza alle donne? (1977)

Erna Schurer:

Nude per l’assassino (1975)

Susan Scott:

Una nuvola di polvere… Un grido di morte… Arriva Sartana (1970)

Le foto proibite di una signora per bene (1970)

La morte cammina con i tacchi alti (1971)

La morte accarezza a mezzanotte (1972)

Tutti i colori del buio (1972)

Rivelazioni di un maniaco sessuale al capo della squadra mobile (1972)

Il vizio di famiglia (1975)

Emanuelle e gli ultimi cannibali (1977)

Paola Senatore:

A.A.A. Massaggiatrice bella presenza offresi… (1972)

L’assassino ha riservato nove poltrone (1974)

Emanuelle in America (1976)

L’infermiera di notte (1979)

Brigitte Skay:

Homo eroticus (1971)

Reazione a catena – Ecologia del delitto (1971)

San Babila ore 20 un delitto inutile (1976)

Yanti Somer:

Continuavano a chiamarlo Trinità (1971)

… E poi lo chiamarono il Magnifico (1972)

Catherine Spaak:

Il gatto a nove code (1971)

La schiava io ce l’ho e tu no (1973)

La via dei babbuini (1974)

Febbre da cavallo (1976)

Sara Sperati:

Il sorriso del grande tentatore (1974)

La nottata (1974)

Mark il poliziotto (1975)

La polizia ha le mani legate (1975)

Ilona Staller:

… A tutte le auto della polizia… (1975)

L’ingenua (1975)

La liceale (1975)

Inhibition (1976)

Simonetta Stefanelli:

Homo eroticus (1971)

Evelyn Stewart:

Il delitto del diavolo – Le regine (1970)

Una farfalla con le ali insanguinate (1971)

La coda dello scorpione (1971)

Un bianco vestito per Marialè (1972)

Le orme (1975)

Il giustiziere sfida la città (1975)

Anita Strindberg:

Una lucertola con la pelle di donna (1971)

La coda dello scorpione (1971)

Chi l’ha vista morire? (1972)

Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave (1972)

Milano odia: la polizia non può sparare (1974)

L’uomo senza memoria (1974)

L’anticristo (1974)

Solvi Stubing:

Nude per l’assassino (1975)

La banda del gobbo (1977)

Jenny Tamburi:

La seduzione (1973)

Morte sospetta di una minorenne (1975)

Paola Tedesco:

Homo eroticus (1971)

La porta sul buio (1973) – miniserie tv

La polizia accusa: il servizio segreto uccide (1975)

Il gatto dagli occhi di giada (1977)

Pauline Teutscher:

Taxi girl (1977)

Pamela Tiffin:

Il vichingo venuto dal Sud (1971)

Giornata nera per l’ariete (1971)

Marilù Tolo:

Confessione di un commissario di polizia al procuratore della repubblica (1971)

Mio caro assassino (1972)

La porta sul buio (1973) – serie tv

Il trafficone (1974)

Laura Troschel:

4 mosche di velluto grigio (1971)

Furto di sera bel colpo si spera (1973)

Alida Valli:

L’occhio nel labirinto (1972)

La prima notte di quiete (1972)

L’anticristo (1974)

Suspiria (1977)

Pilar Velazquez:

Ragazza tutta nuda assassinata nel parco (1972)

Mara Venier:

La porta sul buio (1973) – miniserie tv

Pamela Villoresi:

Il trafficone (1974)

Il giocattolo (1979)

Monica Vitti:

Dramma della gelosia – Tutti i particolari in cronaca (1970)

La Tosca (1973)

L’anatra all’arancia (1975)

Basta che non si sappia in giro!.. (1976)

Sonia Viviani:

I guappi (1974)

Yuppi du (1975)

Solamente nero (1978)

Ira Von Furstenberg:

5 bambole per la luna d’agosto (1970)

Giornata nera per l’ariete (1971)

Homo eroticus (1971)

Milena Vukotic:

Amici miei (1975)

Gran bollito (1977)

Patrizia Webley:

Gola profonda nera (1976)

La via della droga (1977)

Malabimba (1979)

Ajita Wilson:

Gola profonda nera (1976)

Candido erotico (1978)

Shelley Winters:

Tentacoli (1977)

Un borghese piccolo piccolo (1977)

Gran bollito (1977)

Stridulum (1979)

Monika Zanchi:

Autostop rosso sangue (1977)

Emanuelle e gli ultimi cannibali (1977)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...